Assistenza scolastica
la nostra sede ai piedi della Chiesa di Santa Perpetua
attività di psicomotricità
Gli ambulatori fisioterapici
La struttura
Galleria d'arte
La felicità come esigenza naturale di tutte le persone: Lucia: “la casa” Carla: “lavare i piatti, asciugare le posate...insomma rendersi utile” Fiorella: “stare insieme a tutte le persone” Enrica: “uscire un po’ dalla struttura” Andreina : “stare bene fisicamente” Diego B. : “sono felice quando sono bravo” Diego s.: “mangiare bene!” Roberto: “ quando mi sveglio alla mattina sono felice”
INAUGURAZIONE LITTLE FREE LIBRARY-FESTA DI PRIMAVERA

Il giorno giovedì 18 Maggio è stata inaugurata, presso il Parco San Michele, la "little free library", ovvero una biblioteca libera. La nostra...

Leggi tutto...
Nel gesto semplice di una carezza c’è inclusione! CSS La Sorgente di Cepina
lunedì 3 dicembre ricorre la Giornata internazionale delle persone con disabilità

                                                                                       ...

Leggi tutto...
All’età di 67 anni, mai avrei pensato, di potermi avvicinare così tanto al ghiacciaio dei Forni, è stata un emozione unica!
Talvolta i veri limiti esistono in chi ci guarda

Il servizio di assistenza per l’autonomia e la comunicazione personale a favore di alunni con disabilità residenti nell’ambito territoriale di Tirano frequentanti le scuole statali dell’infanzia, scuole primarie e secondarie di primo grado del mandamento del Comune di Tirano, ha lo scopo di promuovere l’autonomia e di favorire l’integrazione degli alunni disabili attraverso operatori qualificati all’interno della scuola, che integrano e non sostituiscono il personale docente e di sostegno. Il servizio segue il calendario scolastico annuale, è attivo durante la settimana (da lunedì a sabato), con orario di presenza degli assistenti educatori impostato per ogni singolo alunno ad inizio anno, in accordo con gli insegnanti. Il personale coinvolto nell’erogazione del Servizio è composto dal Coordinatore dell’ente accreditato e dagli operatori con idoneo titolo e comprovata esperienza nella disabilità e/o nell’assistenza scolastica. Il punto di riferimento del Servizio è il Coordinatore, persona qualificata e in possesso dei requisiti richiesti che avrà funzione organizzativa e di supervisione degli assistenti ad personam individuati per ogni singolo intervento.  L’ assistente scolastico individuato per ciascun alunno, avrà la funzione di fornire un supporto educativo, “ad personam”, intervenendo nel campo delle competenze dell’alunno con disabilità, delle sue relazioni sociali e delle sue autonomie personali. Gli interventi da erogare, il raggiungimento degli obiettivi didattici e l’assistenza di base, restano di competenza degli Istituti scolastici. Gli operatori si inseriscono nella vita della classe e della scuola e si confrontano con il corpo docente in tutte le fasi del percorso scolastico. 

Questa è la foto di un momento di supervisione/formazione con le assistenti scolastiche...